Libreriamo Network

Restauro concluso, torna l’acqua alla Fontana di Trevi

Restauro concluso, torna l'acqua alla fontana di Trevi

MILANO – Ieri sera è stata riaperta al pubblico, dopo 17 mesi di restauro e una spesa di 2,2 milioni di euro, la Fontana di Trevi. Il capolavoro di Nicola Salvi, realizzato nel 1732, è tornato a dominare la piazza in tutto il suo splendore. La notizia della riapertura ha raggiunto in poco tempo tutto il mondo trovando ampio spazio su tutti i media esteri.

IL RESTAURO – I lavori, costati poco più di due milioni di euro, sono stati finanziati dalla casa di moda romana Fendi. La cerimonia si è tenuta ieri sera in serata quando la fontana, liberata dall’impalcatura, è stata riempita d’acqua e dotata di una nuova illuminazione a led studiata per valorizzare il monumento. Nel corso di questi ultimi 17 mesi, comunque, la fontana non è stata completamente chiusa al pubblico ed era stata addirittura costruita una vasca che permetteva il lancio della monetina. L’ultimo restauro importante risaliva al 1989.

© Riproduzione Riservata
Tags

Libreriamo