Napoli, crolla una palazzina della facoltà di Veterinaria

Napoli, crolla una palazzina della facoltà di Veterinaria

MILANO – Alle cinque del mattino, la facoltà di Veterinaria di Napoli cede fino a spaccarsi completamente in due. Il fabbricato dell’ateneo Federico II, nel centro antico della città, si trova all’inizio del polo universitario proprio sulla collina a ridosso di via Foria. La struttura scricchiola e cede lentamente. Solo alle 13,30, infatti, arriva il crollo di un’ala, già prontamente evacuata.

LA VICENDA – E’ partito tutto dai rumori sospetti che hanno subito messo in allarme i custodi. Una voragine sul pavimento ha fatto il resto. Dalla frattura si intravedeva il tufo, ma a Napoli non è una novità. Gli studenti, i professori, il personale e gli animali sono stati subito allontanati dalla zona di pericolo rimanendo in strada. Per questo non ci sono stati feriti.

UNIVERSITA’ FERMA – Il danno è stato causato nelle cavità sotterranee, nel frattempo le attività didattiche sono state sospese fino a domenica, ma probabilmente riprenderanno soltanto dopo la pausa natalizia mentre il servizio geologico del Comune indagherà sull’accaduto.

© Riproduzione Riservata
Tags

Libreriamo

Da oggi anche il patrimonio artistico ha una sua linea di emergenza. Si chiama Culture Help e si propone di segnalare gli abusi che colpiscono tutti i giorni il patrimonio artistico italiano. La nuova linea raccoglierà le denunce e  darà voce a tutti i coloro che sono testimoni di danni, violazioni, disservizi, cattiva gestione nei confronti dai beni monumentali, culturali e artistici italiani.

Culture Help è ideata, gestita e sostenuta da Libreriamo  e si propone di dare voce a tutti i cittadini che vogliono segnalare abusi alla cultura attraverso gli strumenti che la rete oggi può offrire.

Culture Help darà voce anche ai giornalisti delle diverse testate locali e ai blogger presenti in rete, i quali sono già impegnati a segnalare abusi e danneggiamenti, disservizi e cattiva gestione e grazie al sostegno della community di Libreriamo potranno avere più forza per fare arrivare il loro messaggio.