A rischio l’“ermo colle” de “L’infinito” di Leopardi. Aperta una voragine a causa del maltempo

26052015100502_sm_12209

Il sindaco di Recanati lancia un appello al ministro Franceschini per la salvaguardia del celebre luogo letterario

 

MILANO – Francesco Fiordomo, sindaco di Recanati, lancia l’allarme per il celebre “ermo colle” della poesia “L’infinito” di Giacomo Leopardi: “La bomba d’acqua che ha colpito Recanati ha provocato una voragine di alcuni metri lungo la circonvallazione che costeggia il Colle dell’Infinito” le sue parole, prima lanciare un appello al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini, al Fai e agli investitori privati. “È già pronto un progetto per intervenire” dice Fiordomo, “ma servono risorse: più di 4 milioni di euro per il consolidamento e 2 per la riqualificazione. È tempo di passare dalle parole ai fatti”. Si riuscirà a preservare il colle più famoso della letteratura italiana?

 

26 maggio 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Tags

Libreriamo

Da oggi anche il patrimonio artistico ha una sua linea di emergenza. Si chiama Culture Help e si propone di segnalare gli abusi che colpiscono tutti i giorni il patrimonio artistico italiano. La nuova linea raccoglierà le denunce e  darà voce a tutti i coloro che sono testimoni di danni, violazioni, disservizi, cattiva gestione nei confronti dai beni monumentali, culturali e artistici italiani.

Culture Help è ideata, gestita e sostenuta da Libreriamo  e si propone di dare voce a tutti i cittadini che vogliono segnalare abusi alla cultura attraverso gli strumenti che la rete oggi può offrire.

Culture Help darà voce anche ai giornalisti delle diverse testate locali e ai blogger presenti in rete, i quali sono già impegnati a segnalare abusi e danneggiamenti, disservizi e cattiva gestione e grazie al sostegno della community di Libreriamo potranno avere più forza per fare arrivare il loro messaggio.